«Coraggio e voglia di stupire»

Calcio

Bruno Martignoni lancia la stagione di un Chiasso sempre più votato ai giovani

«Coraggio e voglia di stupire»
Bruno Martignoni è sereno e, con il suo Chiasso, vuole ottenere una salvezza meno palpitante rispetto alla scorsa stagione. (Foto Putzu)

«Coraggio e voglia di stupire»

Bruno Martignoni è sereno e, con il suo Chiasso, vuole ottenere una salvezza meno palpitante rispetto alla scorsa stagione. (Foto Putzu)

Il Chiasso riparte dal Wil. L’ironia della sorte ha voluto che proprio i sangallesi battezzino la stagione momò. Si ricomincia da dove si era finito, verrebbe da dire. Solo un paio di mesi fa, i rossoblù avevano arraffato la salvezza all’ultimo appello, proprio contro la squadra di Ciriaco Sforza. Andati sotto in un primo tempo paralizzato dalla vertigine per l’incombente baratro della retrocessione, i ticinesi erano riusciti a destarsi prepotenti. Due reti tutte orgoglio avevano capovolto il destino, garantendo al Chiasso un altro giro di giostra in Challenge League. Sull’ottovolante emotivo della stagione passata, però, la squadra di confine non vuole più salirci. Va bene la soddisfazione di una salvezza intrisa di pathos, ma a Chiasso, di questi tempi, si spera di vivere un’annata più serena....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1