Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

Il caso

La Nazionale della mezzaluna ha esultato con il saluto militare contro la Francia: l’immagine fa subito il giro del web - Era già successo contro l’Albania - FOTO

 Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi
©AP Photo/Thibault Camus

Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

©AP Photo/Thibault Camus

 Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

 Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

Dopo il gol nuovo omaggio ai soldati turchi

Nuovo saluto militare per i calciatori turchi. Al momento del pareggio contro la Francia (1-1) allo Stade de France, alle porte di Parigi, diversi giocatori della nazionale di Ankara hanno ripetuto il controverso gesto, omaggio ai soldati turchi impegnati nell’offensiva contro i curdi in Siria.

Nell’immagine che ora impazza sui social network, almeno sette giocatori della mezzaluna si sono riuniti vicino al palo del corner posando con la mano destra tesa posata sulla fronte, esattamente come nel match di venerdì scorso contro l’Albania.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1

    Niente ritiro luganese per la Nazionale

    Calcio

    In caso di qualificazione la Svizzera preparerà l’Euro 2020 in un’altra location - Il Ticino era stato scelto nel 2016 e nel 2018 - Roberto Mazza: «Il terreno di Cornaredo non c’entra, è una questione di equilibri regionali»

  • 2
  • 3
  • 4

    Storie di calcio e razzismo

    Memorie

    Attraverso una ventina di episodi quasi rimossi tra passato e presente due giornalisti ripercorrono in un volume di drammatica attualità il pericoloso rapporto tra il gioco più bello del mondo e l’insidioso veleno della discriminazione

  • 5
  • 1
  • 1