Due casi di coronavirus nell’Atletico Madrid

Calcio

La squadra raggiungerà domani Lisbona, dove giovedì sfiderà il Lipsia nei quarti di finale della Champions League

Due casi di coronavirus nell’Atletico Madrid
© EPA

Due casi di coronavirus nell’Atletico Madrid

© EPA

Due membri dell’Atletico Madrid in partenza domani per Lisbona, dove i biancorossi devono giocare giovedì contro il Lipsia per i quarti di finale di Champions League, sono risultati positivi al coronavirus. Lo rende noto il club della capitale spagnola senza precisare i nomi delle due persone, che sono già state messe in isolamento nelle rispettive abitazioni. I test erano stati effettuati ieri, come da protocollo. La notizia «è già stata comunicata - fa sapere l’Atletico - all’Uefa, alla federazione spagnola e a quella portoghese, e al Consiglio Superiore dello Sport».

L’Atletico fa anche sapere che nuovi test sono ora previsti per tutta la squadra e il resto del gruppo in partenza per il Portogallo e gli altri che, all’interno dl club, possono aver avuto contatti con i due positivi. In tutto i nuovi tamponi e sierologici riguarderanno 93 persone. Tutto ciò, viene precisato «potrà comportare dei cambiamenti rispetto al nostro programma di viaggio e sistemazione a Lisbona. Il club si coordinerà con l’Uefa e appena ci sarà un nuovo piano lo renderà pubblico. Chiediamo anche il rispetto della privacy in relazione alle due persone risultate positive».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1