È morto Nobby Stiles

Calcio

Con lui è scomparso un altro pezzo dell’Inghilterra campione del mondo nel 1966

È morto Nobby Stiles
©YouTube

È morto Nobby Stiles

©YouTube

È morto a 78 anni Nobby Stiles e con lui se ne va un altro pezzo dell’Inghilterra campione del mondo nel 1966. L’ex giocatore del Manchester United aveva un cancro alla prostata e soffriva di demenza senile. Stiles, noto tra i tifosi anche come il «ragazzo sdentato» per aver perso tutti e quattro gli incisivi superiori in scontri di gioco, è il settimo membro della squadra inglese che scese in campo nella finale della Coppa del Mondo 1966 contro la Germania Ovest a scomparire, dopo il capitano Bobby Moore, Alan Ball, Ray Wilson, Gordon Banks, Martin Peters e Jack Charlton. A questi si aggiunge Peter Bonetti, soprannominato «il gatto», ex portiere di origine ticinese del Chelsea e della nazionale, dove era il secondo di Banks, deceduto ad aprile. Charlton è deceduto a luglio.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1