L’intervista

Evelina Christillin: «Qualche trucco per il calcio femminile»

Membro del Consiglio della FIFA, la piemontese si è fatta spazio in un mondo maschile

 Evelina Christillin: «Qualche trucco per il calcio femminile»
Evelina Christillin. (Foto Keystone)

Evelina Christillin: «Qualche trucco per il calcio femminile»

Evelina Christillin. (Foto Keystone)

Torinese, numero uno del comitato promotore delle Olimpiadi del 2006, presidente del Teatro Stabile e presidente della Fondazione del Museo egizio, membro aggiuntivo della UEFA nel Consiglio della FIFA, amica della famiglia Agnelli, mamma e grande tifosa juventina. Evelina Christillin è tante cose. Ma soprattutto è una donna che ha saputo farsi amare in un mondo conservatore e maschile...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1