Federcalcio, Marco von Ah fa le valigie

Svizzera

L’ASF e il responsabile dei media per le squadre nazionali si separano con effetto immediato – Il peso del rapporto Heusler

Federcalcio, Marco von Ah fa le valigie
Marco von Ah era incaricato di gestire la comunicazione dal 2008. (Foto Keystone)

Federcalcio, Marco von Ah fa le valigie

Marco von Ah era incaricato di gestire la comunicazione dal 2008. (Foto Keystone)

MURI - Comunicazione in seno all’Associazione svizzera di Football (ASF): si cambia. La Federcalcio rossocrociata e il responsabile dei media per le squadre nazionali Marco von Ah si separano con effetto immediato. A comunicare la fine del rapporto lavorativo è stata la stessa ASF, che in una nota ha motivato la decisione in due punti. Da un lato le constatazioni e le conclusioni a cui – dopo alcuni scivoloni clamorosi al Mondiale russo del 2018 (quello dell’aquila bicipite) – era giunto il rapporto stilato da Bernard Heusler e Georg Heitz. Dall’altro la transazione verso la nuova presidenza, assunta da Dominique Blanc dopo il regno di Peter Gilliéron.

Von Ah lascia dopo più di 11 anni di lavoro per la comunicazione dell’ASF, mentre le sue funzioni saranno riprese ad interim dall’attuale responsabile del settore «Internet commercial and Editorial team» dell’ASF Stefan Baumgartner. Allo stesso tempo il presidente del Comitato centrale Blanc e il segretariato generale diretto da Robert Breiter prenderanno le misure necessarie affinché il successore e i successori di von Ah vengano individuati al più presto. Sì perché non è da escludere che l’ASF – seguendo una delle indicazioni del rapporto Heusler – punti a un responsabile media per ogni regione linguistica.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1