FIFA: un calciatore può cambiare nazionale

Calcio

La modifica del regolamento è stata approvata dal congresso

FIFA: un calciatore può cambiare nazionale
Il presidente della FIFA Gianni Infantino. ©EPA/Christian Bruna

FIFA: un calciatore può cambiare nazionale

Il presidente della FIFA Gianni Infantino. ©EPA/Christian Bruna

Buona notizia per i giocatori con due o più nazionalità. Il passaggio da una nazionale all’altra sarà possibile se il calciatore non ha più di 21 anni e, inoltre, se non ha disputato più di tre partite ufficiali con la nazionale precedente. Una o più presenze alla fase finale dei Mondiali o di una competizione continentale, come gli Europei, farebbe per contro scattare automaticamente il divieto. La modifica al regolamento è stata approvata dal Congresso, tenutosi in remoto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1