Calcio

Finlandia-Italia termina con l’1-2

Gli azzurri ottengono la sesta vittoria su sei alle qualificazioni a Euro 2020 - Mancini: «Bravi ragazzi, ora riempiamo l’Olimpico»

 Finlandia-Italia termina con l’1-2
Foto Keystone

Finlandia-Italia termina con l’1-2

Foto Keystone

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

 Finlandia-Italia termina con l’1-2

Finlandia-Italia termina con l’1-2

L’Italia ha battuto stasera 2-1 la Finlandia, ottenendo così la sesta vittoria su sei partite e rimanendo a punteggio pieno in testa al suo girone di qualificazione a Euro 2020, con 18 punti, +6 su Finlandia e +9 sull’Armenia. I gol nel secondo tempo al 14’ di Immobile, al 27’ di Pukki su rigore, al 34’ di Jorginho su rigore.

«C’è stata un po’ di sofferenza ma ce la siamo creata da soli: stavamo gestendo la partita e abbiamo perso una palla che non dovevamo perdere. Comunque dico bravi ai ragazzi che hanno fatto una grande partita». Così il ct dell’Italia, Roberto Mancini, dopo la vittoria a Tampere sulla Finlandia. «Abbiamo fatto bene e questo ci dà fiducia - le parole del ct a Rai Sport - adesso dobbiamo pensare solo a migliorare». Adesso l’attenzione è su Italia-Grecia il 12 ottobre a Roma che potrebbe significare qualificazione: «La speranza è che l’Olimpico sia pieno di tifosi come a Italia ‘90»

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1