Gaëlle Thalmann è in quarantena

Calcio

La ragazza del Servette FC Chênois, portiere della nazionale rossocrociata, è risultata positiva al test del coronavirus

Gaëlle Thalmann è in quarantena
©FB/Gaëlle Thalmann

Gaëlle Thalmann è in quarantena

©FB/Gaëlle Thalmann

A sei giorni dal match decisivo per la qualificazione diretta all’Euro 2021, in programma a Louvain contro il Belgio, Gaëlle Thalmann, portiere della nazionale rossocrociata femminile (in forza al Servette FC Chênois) è risultata positiva al test del coronavirus. Come prevede il protocollo di protezione della ASF, tutte le giocatrici e i membri dello staff hanno dovuto sottoporsi al test, che sono però risultati negativi. La Thalmann, che aveva raggiunto martedì le compagne di squadra per il campo di allenamento nel Canton Svitto dopo un primo test negativo, è stata messa in quarantena. Altre assenti sono Francesca Calò e Sandy Maendly: la prima per ragioni private, la seconda per un infortunio al piede.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1