«Ho due figli in isolamento, non è facile come papà»

La storia

L’allenatore del Vaduz Mario Frick sta vivendo giorni particolari ma, afferma, «posso concentrarmi sul calcio e sulla partita contro il Lugano»

«Ho due figli in isolamento, non è facile come papà»
Mario Frick, 46 anni. © KEYSTONE/Gian Ehrenzeller

«Ho due figli in isolamento, non è facile come papà»

Mario Frick, 46 anni. © KEYSTONE/Gian Ehrenzeller

Il coronavirus, sempre lui. Ha colpito anche a casa Frick. O, meglio, nel ritiro della nazionale del Liechtenstein. Dove giocano i figli di Mario, Yanik e Noah. «Entrambi sono in isolamento» dice papà, 46 anni e una missione: mantenere il Vaduz in Super League. «Il Lugano mi piace, ha gioco e difesa. Conosco Maurizio e il suo stile».

Mario Frick è un monumento del calcio. Il Liechtenstein è lui. Nessuno, in quel fazzoletto di terra, ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista lontano da casa. Tranne lui, diventato una figura di culto grazie agli anni in Svizzera e, soprattutto, in Italia. Era un bomber di razza, adesso è un allenatore ambizioso. «Eppure, quando ho preso in mano il Vaduz ero emozionato, avvertivo un po’ di pressione» dice l’ex stella del Principato, 46 anni. «Credo sia così...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1

    «Difficile ottenere di più»

    Calcio

    Dopo Mattia Bottani anche il portiere bianconero Sebastian Osigwe è risultato positivo al coronavirus - Ordinata la quarantena per altri sei giocatori, ai quali il medico cantonale permetterà di allenarsi in regime di bolla sanitaria - Il team doctor Marco Marano: «Un esempio da considerare anche in altri cantoni, dove forse non c’è la sensibilità di Merlani»

  • 2

    Positivo anche Osigwe, otto bianconeri in quarantena

    Calcio

    Dopo la positività di Mattia Bottani, anche il portiere del Lugano è stato colpito dal coronavirus - Posti in quarantena anche Jens Odgaard, Jonathan Sabbatini, Noam Baumann e Marcis Oss e i due U21 Noah De Queiroz e David Jovanovic - Chiesto il rinvio del match contro l’YB

  • 3

    Quando la fama di Maradona invase la Bahnhofstrasse

    Calcio

    Domani il Pibe festeggerà il 60. compleanno - Nell’autunno del 1989 il campione argentino segnò la storia del piccolo FC Wettingen, facendo anche le fortune di una boutique di orologi zurighese - Il ricordo di Maurizio Jacobacci, che sfidò Diego al Letzigrund

  • 4

    Alain Geiger positivo

    Calcio

    L’allenatore del Servette si è subito posto in isolamento - Richiesto il test del tampone per giocatori e staff tecnico

  • 5

    PCR7: «Il tampone è una stronzata»

    Pandemia

    L’attaccante della Juve salterà il match contro il Barcellona in quanto ancora positivo al coronavirus e su Instagram contesta l’utilità del test PCR - Non mancano le critiche

  • 1
  • 1