«Ho fiducia nel buonsenso dell’UEFA e nella nostra Lega»

Calcio

Michele Campana, direttore generale del FC Lugano, si augura che il campionato possa concludersi in estate

«Ho fiducia nel buonsenso dell’UEFA e nella nostra Lega»
Michele Campana, direttore generale del FC Lugano. CdT/Gabriele Putzu

«Ho fiducia nel buonsenso dell’UEFA e nella nostra Lega»

Michele Campana, direttore generale del FC Lugano. CdT/Gabriele Putzu

Prospettive poco rosee per la maggior parte dei club di Super League. Soprattutto se non si dovesse riuscire a giocare le 13 partite che ancora mancano per portare a termine il campionato. Ne abbiamo parlato con Michele Campana, direttore generale del FC Lugano. Il quale chiede solo fiducia e solidarietà a chi ha nel cuore il club.

Come vive l’attuale periodo? Si dice che lo stop che dura da più di un mese avrà grosse conseguenze sul piano economico. I più fragili sono i club medio-piccoli della Super League.

«La situazione preoccupa un po’ tutti, forse con l’eccezione di Young Boys e Basilea, che rispetto alle altre squadre hanno un margine di sicurezza superiore. Questo anche grazie alle ultime stagioni che hanno permesso loro di disporre di maggiore liquidità. Inutile nascondere le preoccupazioni....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1