Il Chiasso espugna il Bergholz

calcio

I rossoblü si sono imposti sul Winterthur per 1-0 e si riportano a -2 dal Kriens

Il Chiasso espugna il Bergholz
Younes Bnou Marzouk (a sinistra), autore della rete a Wil contro il Winterthur. @CDT/GABRIELE PUTZU

Il Chiasso espugna il Bergholz

Younes Bnou Marzouk (a sinistra), autore della rete a Wil contro il Winterthur. @CDT/GABRIELE PUTZU

Il Chiasso espugna il Bergholz di Wil e supera il Winterthur grazie alla rete realizzata al 12’ da Bnou Marzouk. L’attaccante rossoblù ha saputo cogliere in modo positivo il suggerimento di Sebastian Malinowski, sfuggito alle maglie della difesa della formazione zurighese. Gli uomini di Baldo Raineri successivamente continuato a spingere creandosi parecchie occasioni, come quelle di Antoniazzi al 22’ e al 42’, senza tuttavia sfruttarle a dovere.

Ad inizio ripresa il Winterthur ha operato alcuni cambi, con la speranza di dare più slancio al suo attacco. E invece è stato ancora il Chiasso a gestire il campo e a crearsi altre occasioni, ancora con Antoniazzi a 54’, con Hajrizi al 76’ e un minuto più tardi con Strechie. Poco prima dell’80’ l’allenatore dei zurighesi effettua altri due cambi (Hammer per Pepsi e Mahamid per Alves), ma non ottiene gli effetti sperati. Il Chiasso controlla e spinge alla ricerca del raddoppio, dapprima con Bahloul (grandissima occasione la sua) e successivamente di nuovo con Hajrizi e Strechie. Sul finale, negli ultimi cinque minuti dell’incontro, il Winterthur le tenta tutte e si fa pericoloso con Hammer, Mahamid e Buess. Il Chiasso, fanalino di coda, tuttavia fa buona guardia e conquista la posta piena e riportandosi a -2 dal Kriens, penultimo della classifica di Challenge League.

IL TABELLINO

Winterthur – Chiasso 0-1 (0-1)

Reti: 12’ Marzouk.

Arbitro: David Huwiler.

Winterthur: Marzino; Isik, Baak, Arnold, Wittwer, Pepsi (79’ Hammer), Schüpbach (33’ Omerovic), Callà (50’ Ballet), Alves (79’ Mahamid), Ramizi (46’ Ltaief), Buess.

Chiasso: Safarikas; Dixon, Hajrizi, Affolter, Antoniazzi, Silva, Strechie, Malinowski (71’ Hadzi), Bahloul (93’ Sifneos), Manicone (66’ Pasquarelli), Marzouk.

Ammoniti: 20’ Alves, 44’ Isik, 60’ Dixon, 81’ Affolter, 84’ Strechie

Note: Winterthur senza Gantenbein e Lekaj (squalificati), Spiegel, Muci, Roth, Gonçalves, Costinha, Nezaj (infortunati) e Kriz (ammalato); Chiasso privo di Pavlovic e Morganella (infortunati).

GLI ALTRI RISULTATI

Aarau – Sciaffusa 1-0. Thun – Wil 3-1. Grasshopper – Xamax 1-4. Kriens – Stade Losanna 1-1.

LA CLASSIFICA

1. Grasshopper 27/51. 2. Thun 27/47. 3. Stade Losanna-Ouchy 27/44. 4. Sciaffusa 27/42. 5. Aarau 27/42. 6. Winterthur 27/35. 7. Wil 27/31. 8. Neuchâtel Xamax FCS 27/29. 9. Kriens 27/26. 10. Chiasso 27/24.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1