Il Chiasso liquida il Wil e torna a sperare

calcio

Grazie ad un primo tempo spumeggiante, i rossoblù superano i sangallesi con pieno merito al Riva IV portandosi a sette lunghezze dallo Sciaffusa

Il Chiasso liquida il Wil e torna a sperare
Sofian Bahloul con la sua rete ha aperto le danze del Chiasso al Riva IV contro il Wil. © CDT / Gabriele Putzu

Il Chiasso liquida il Wil e torna a sperare

Sofian Bahloul con la sua rete ha aperto le danze del Chiasso al Riva IV contro il Wil. © CDT / Gabriele Putzu

Confermando la buona e sfortunata prova di Vaduz, il Chiasso è tornato al successo dopo sette turni, battendo con pieno merito il Wil degli ex Mossi, Fazliu e Padula. A decidere la sfida del Riva IV ci hanno pensato Sofian Bahloul (15’) e Svajunas Cyzas (45’), autori delle due belle reti entrambe di testa in un primo tempo che avrebbe potuto comodamente concludersi sul 5-0 se i pali della porta difesa da Mossi non avessero respinto i tentativi di Bahloul (tiro a giro all’8’), Cyzas (testa su corner dalla destra di Bahloul al 10’) e Almeida (39’), mentre Rossini ha impegnato severamente il portiere della Nazionale della Repubblica Democratica del Congo al 45’.

Nella ripresa, la squadra di Alessandro Lupi ha controllato la partita sfiorando il 3-0 con un diagonale di Gamarra e conquistando tre punti importanti nella sempre difficile corsa alla salvezza che vede ora la compagine di confine a sette lunghezze dallo Sciaffusa, seccamente sconfitto (0-3) al LIPO Park dal redivivo Grasshopper.

Chiasso che torna a sperare alla vigilia di due trasferte determinanti proprio contro le dirette concorrenti nella corsa alla salvezza Stade Losanna-Ouchy e Sciaffusa.

IL TABELLINO

CHIASSO – WIL 2-0 (2-0)

Reti: 15’ Bahloul, 45’ Cyzas.

Spettatori: 500. Arbitro: Alessandro Dudic.

Chiasso: Guarnone; Martignoni, Aquaro, Conus, Aliu, Dixon (90’ Iberdemaj), Bahloul, Cyzas (65’ Huser), Gamarra (87’ Hepitaux), Almeida (78’ Kryeziu), Rossini.

Wil: Mossi; Rohner, Kamberi, Schmied, Schmid, Muntwiler (46’ Ndau), Abedini, Duah, Fazliu (63’ Krasniqi), Padula, von Moos (46’ Silvio).

Ammoniti: 18’ Conus, 35’ Muntwiler, 51’ Aquaro, 72’ Aliu, 82’ Abedini.

Note: Chiasso senza Hajriz (squalificato), Bellante, Jacot, Hadzi, Pollero, Antunes, Berzat, Wolf, Marzouk e Piccinni (tutti infortunati); Wil privo di Klein, Dimitriou e Schäppi (tutti infortunati). Pali: 8’ Bahloul, 10’ Cyzas, 39’ Almeida.

GLI ALTRI RISULTATI

Winterthur - Losanna Sport 0-4. Sciaffusa - Grasshopper 0-3. Stade Losanna-Ouchy - Vadz 1-1. Domenica: Aarau - Kriens (ore 15).

LA CLASSIFICA

Challenge League: 1. Losanna Sport 23 partite/52 punti. 2. Vaduz 23/37. 3. Grasshopper 23/37. 4. Kriens 22/35. 5. Winterthur 23/31. 6. Wil 23/28. 7. Stade Losanna-Ouchy 23/28. 8. Aarau 22/25. 9. Sciaffusa 23/24. 10. Chiasso 23/17.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1