Calcio

Il Chiasso paga la serata di grazia di Roberto Alves

Lo scatenatissimo centrocampista di origini portoghesi ha firmato i due assist per i gol dei Leoni zurighesi che hanno deciso la sfida

 Il Chiasso paga la serata di grazia di Roberto Alves
(foto Putzu)

Il Chiasso paga la serata di grazia di Roberto Alves

(foto Putzu)

CHIASSO - Un Chiasso volonteroso e schierato a tre punte nel secondo tempo da Manzo, ha pagato a duro prezzo una difficile entrata in materia, quando tra il 13’ ed il 25’ ha incassato le due reti decisive del confronto realizzate da Seferi e Doumbia, serviti alla perfezione da un ispiratissimo Roberto Alves. Primo tempo chiuso sul 2-0 per i Leoni zurighesi, salvati al 35’ da Spiegel, abilissimo a sventare in tuffo un diagonale di Padula.

E lo stesso centrocampista di fascia rossoblù è andato vicinissimo al gol anche nella ripresa, ma anche sulla sua seconda grande conclusione, il portiere zurighese si è rivelato intrattabile così come su alcune altre conclusioni insidiose di Pollero.

Chiasso, a due lunghezze dal Rapperswil, sconfitto per 5-3 dal già promosso Servette. Tra una settimana al Riva IV contro l’Aarau e domenica prossima contro il già trabquilo Wil, la compagin di confine dovrà assolutamente cercare di raccogliere il maggior numero di punti possibile per ottnere la tanto agognata salvezza.

Tabellino

Winterthur-Chiasso 2-0 (2-0)

Reti: 13’ Seferi 1:0, 25’ Doumbia 2:0.

Chiasso (4-3-2-1): Bellante; Belometti, Perico, Martignoni, Brivio; Charlier (46’ Giorno), Guidotti; Malinowski (46’ Pollero), Bahloul, Padula; Josipovic.

Note: Stadion Schützenwiese. 2’600 spettatori. Arbitro: Wolfensberger. Pali: 7’ Wild. Ammoniti: 35’ Belometti, 92’ Manicone.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1