challenge league

Il Chiasso perde ma fa bella figura

Da Ginevra gli uomini di Andrea Manzo tornano a casa a mani vuote, sconfitti per 3-2: hanno però fornito una prova di carattere mettendo in difficoltà il Servette

Il Chiasso perde ma fa bella figura
(Foto Keystone)

Il Chiasso perde ma fa bella figura

(Foto Keystone)

GINEVRA - Bella, anche se sfortunata, prestazione del Chiasso che a Ginevra ha messo in difficoltà il Servette. Gli uomini di Andrea Manzo tornano a casa a mani vuote, ma avrebbero sicuramente meritato molto di più. In vantaggio al 5’ con Padula, i rossoblù sono stati raggiunti al 23’ dai padroni di casa, a segno con Iapichino. Ma poco prima della pausa Gomes ha riportato in vantaggio i ticinesi, sfruttando un pregevole assist di Milosavljevic. I granata di Alain Giger hanno dovuto aspettare sino al 70’ prima di riequilibrare le sorti del confronto con Kone. Quest’ultimo, quindici minuti più tardi, ha poi infilato Mossi per il beffardo 3-2. Koro Kone che si è pure beccato un cartellino giallo e poco dopo è stato sostituito da Mfuyi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1