Il Chiasso sfiora l’impresa a Vaduz

CALCIO

Nei minuti di recupero la squadra di Lupi si vede annullare due gol, il primo dei quali apparso regolare

Il Chiasso sfiora l’impresa a Vaduz
© CdT/ Chiara Zocchetti

Il Chiasso sfiora l’impresa a Vaduz

© CdT/ Chiara Zocchetti

Due reti annullate (la prima di Rossini al 91’) nei minuti di recupero della sfida del Rheinpark hanno privato il Chiasso di una vittoria contro il Vaduz, attuale seconda forza del campionato cadetto. Un pareggio che porta i rossoblù a quota 14, lasciando invariato il ritardo sullo Sciaffusa, bloccato ieri sul pareggio (0-0) dal Wil in trasferta.

Wil, che sarà il prossimo avversario dei rossoblù sabato prossimo (ore 17.00) al Riva IV.

Tabellino

Vaduz-Chiasso 0-0

Spettatori: 1.422.

Arbitro: Turkes.

Ammoniti: 18’ Hajrizi, 32’ Lüchinger, 36’ Gamarra, 66’ Bahloul, 75’ Simani.

Vaduz (3-4-1-2): Buchel; Sulungoz, Schmid, Simani; Dorn, Gajic (82’ Prokopic), Lüchinger, Schwizer (46’ Antoniazzi); Cicek (71’ Frick); Coulibaly, Sutter (64’ Milinceanu).

Chiasso (3-1-4-2): Guarnone; Martignoni, Aquaro, Conus (64’ Huser); Hajrizi; Dixon, Bahloul, Almeida, Gamarra; Malinowski (53’ Aliu), Rossini.

Note: Vaduz privo di Hofer e Wieser (entrambi infortunati); Chiasso senza Jacot, Bellante, Berzati, Epitaux, Piccinni, Doldur, Hadzi, Wolf, Antunes, Pollero, Marzouk (tutti infortunati). Pali: 33’ Rossini. A 91’ rete annullata a Rossini.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1