Il Lugano lancia «Cuore Bianconero»

Calcio

La società di Cornaredo chiede l’aiuto dei tifosi: in caso di rinuncia all’abbonamento stagionale, potranno scegliere una maglietta con patch esclusiva

Il Lugano lancia «Cuore Bianconero»
Numa Lavanchy. © FC Lugano Media House

Il Lugano lancia «Cuore Bianconero»

Numa Lavanchy. © FC Lugano Media House

FC Lugano SA comunica la nascita dell’iniziativa «Cuore Bianconero», dedicata ai detentori di una tessera stagionale per lo stadio di Cornaredo per la stagione 2020-21. A questo proposito è stato aperto il sito cuorebianconero.ch.

A causa del perdurare della pandemia la società non ha potuto accogliere i tifosi allo stadio come avrebbe voluto e questo ha contribuito ad aggravare ulteriormente la situazione finanziaria già complicata a causa del calo delle entrate legate al merchandising, della biglietteria, della ristorazione, del mercato dei giocatori e in parte anche di quelle provenienti dalle sponsorizzazioni.

Il club ha quindi bisogno ancora una volta del Cuore Bianconero dei propri tifosi, per vincere l’ennesima sfida che gli si pone di fronte, questa volta fuori dal campo.

Con la rinuncia al rimborso dell’abbonamento stagionale ogni tifoso permetterà alla società di non aggravare ulteriormente gli effetti nefasti della pandemia e di mantenere una squadra competitiva anche nella prossima stagione.

Il tifoso compirà una scelta importantissima e per questo motivo merita di essere premiato come un vero dodicesimo uomo in campo. Con la rinuncia al rimborso ogni abbonato potrà infatti scegliere una maglia da gioco ufficiale dell’FC Lugano tra quelle della stagione 2020-21 e quella di casa della stagione 2021-22. La maglia, che sarà consegnata in una confezione speciale, potrà essere personalizzata con nome e numero e sulla manica vi sarà applicata una patch esclusiva che mostrerà la partecipazione all’iniziativa «Cuore Bianconero».

Gli abbonati possono rinunciare al rimborso e ordinare la propria maglia sul sito cuorebianconero.ch. L’iniziativa è attiva fino al 30 aprile. Sullo stesso sito, ed entro la medesima data, è anche possibile richiedere il rimborso della propria tessera stagionale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1