Il Lugano si è rimesso in moto

Calcio

Primo allenamento dell’anno a Cornaredo per i bianconeri di Fabio Celestini

 Il Lugano si è rimesso in moto
(foto Gabriele Putzu)

Il Lugano si è rimesso in moto

(foto Gabriele Putzu)

 Il Lugano si è rimesso in moto

Il Lugano si è rimesso in moto

 Il Lugano si è rimesso in moto

Il Lugano si è rimesso in moto

 Il Lugano si è rimesso in moto

Il Lugano si è rimesso in moto

 Il Lugano si è rimesso in moto

Il Lugano si è rimesso in moto

LUGANO - Un sole pallido ha riscaldato la prima seduta del Lugano in questo 2019, anticipata dal classico discorso di iniziò anno del presidente Angelo Renzetti. La squadra si è radunata sul campo B1 alle spalle della tribuna Monte Brè. Fabio Celestini, apparso rilassato ancorché concentrato, sfrutterà questa preparazione invernale per far passare il suo messaggio e il suo calcio.

Capitolo mercato: l’unica uscita finora registrata è il prestito al Winterthur di Abedini. Per l’attacco è sempre viva la pista che porta a Sadiku, ma la società deve prima effettuare altri movimenti per sfoltire la rosa (si parla di Crnigoj e Janko).

Loading the player...
Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1