Il Riva IV «pieno» per beneficenza

Iniziative

Per la prossima sfida casalinga contro il Kriens, in programma il 9 aprile, il club rossoblù chiede ai tifosi di acquistare virtualmente un biglietto: l’incasso verrà devoluto alla Fondazione Provvida Madre per la costruzione del progetto «Casa Ursula» a Balerna

Il Riva IV «pieno» per beneficenza
© CdT/Archivio

Il Riva IV «pieno» per beneficenza

© CdT/Archivio

Il countdown per il match contro il Kriens è iniziato e a Chiasso già si respira l’attesa e l’emozione per il fondamentale spareggio salvezza della 28esima giornata di Challenge League, in programma venerdì 9 aprile alle 19.00.

Non ci sarà l’importante cornice di pubblico a scaldare l’atmosfera, come noto. Ma attraverso l’iniziativa «Con Chiasso per Chiasso» il club rossoblù chiama a raccolta i tifosi per riempire virtualmente il Riva IV, attraverso l’acquisto di un biglietto virtuale. La somma ricavata dalla vendita dei Virtual Ticket verrà devoluta interamente alla Fondazione Provvida Madre per la costruzione del progetto «Casa Ursula», con sede a Balerna.

Football Club Chiasso 2005 SA – si legge nella nota ufficiale del club – crede fortemente nel territorio e negli enti che operano nell’ambito dell’inclusione sociale e della disabilità. La Fondazione Provvida Madre lavora per dar vita ad un luogo, Casa Ursula, dove questi giovani, che diventeranno adulti, possano crescere, sviluppare le proprie abilità e trovare un’identità.

La tribuna del Riva IV resterà vuota, ma un contributo dei tifosì rossoblù può fare la differenza

Come partecipare?

Essere protagonisti nel prossimo match contro il Kriens è molto semplice. È possibile fare un’offerta libera al seguente IBAN: CH9700764126780312009 (titolare del conto dedicato: Football Chiasso 2005 SA). Tutti possono aderire all‘iniziativa, che sarà valida fino all’8 aprile.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1