Calcio

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

È stata aperta dalla procura di Lucerna dopo i disordini che hanno portato allo stop della partita di domenica

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper
Qui di seguito alcuni scatti dei fatti avvenuti domenica a Lucerna. (Foto Keystone)

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Qui di seguito alcuni scatti dei fatti avvenuti domenica a Lucerna. (Foto Keystone)

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

Inchiesta sui tifosi violenti del Grasshopper

LUCERNA - La procura di Lucerna ha avviato un’indagine contro tifosi della squadra di calcio del Grasshopper (GC), che l’ultima domenica hanno provocato l’interruzione della partita fra il Lucerna e lo stesso club zurighese. Alcuni di loro, col volto coperto, hanno scavalcato le recinzioni e tentato di invadere il campo. Hanno poi intimato ai giocatori di togliersi la maglietta, poiché - a loro dire - non degni di indossarla. Il club è infatti retrocesso dopo 70 anni nella massima serie.

Il Ministero pubblico ha avviato un’indagine per sospetta coazione, si legge in un comunicato odierno. Le autorità stanno valutando se con le loro azioni i tifosi abbiano avuto altri comportamenti penalmente rilevanti. I fatti si sono verificati quando il Lucerna era in vantaggio per 4 a 0. A quel punto tifosi presenti nel settore ospiti hanno cercato di invadere il terreno di gioco. Oltre alla normale sicurezza è intervenuta anche la polizia, per evitare una vera invasione e proteggere l’incolumità dei calciatori.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1