Jacobacci: «Il risultato ci sta stretto»

calcio

L’allenatore del Lugano commenta l’1-1 in extremis di Sion

Jacobacci: «Il risultato ci sta stretto»
©KEYSTONE / Laurent Gillieron

Jacobacci: «Il risultato ci sta stretto»

©KEYSTONE / Laurent Gillieron

Il 2021 dei bianconeri si apre come si era chiuso lo scorso anno. Pareggiando, per la quarta partita consecutiva e per l’ottava in tredici sfide di campionato.

Questa volta per portare a casa un punto c’è però stato bisogno di soffrire fino all’ultimo minuto: in svantaggio fino al 90’, gli uomini di Jacobacci non hanno smesso di lottare e sul filo di lana (al 95’) è stato Daprelà a trovare la via del gol facendo impazzire la panchina ospite. Capitan Sabbatini e compagni possono ora godersi il meritato terzo posto di una classifica ancora cortissima, ma che già dimostra il buon cammino intrapreso dalla squadra di Renzetti.

Al Tourbillon si è visto un Lugano caparbio, che ha saputo metterci il cuore negli istanti finali recuperando lo svantaggio al termine di una gara che ha fatto emergere nuovamente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2

    Difesa in emergenza, ma obiettivo tre punti

    Calcio

    Per la sfida di domenica contro il Losanna, mister Jacobacci deve rinunciare a Maric, Guerrero e Kecskés - «Un’intera settimana di lavoro ci ha però fatto bene» sottolinea il tecnico del Lugano

  • 3

    Lo Ziegler d’America: «Caro Lugano, possiamo fare bene»

    Calcio

    Il neoacquisto dei bianconeri, reduce dall’esperienza nella Major League Soccer, affronta di petto gli scettici: «I miei 35 anni? Sono solo un numero, dentro di me c’è un fuoco che arde e nel Lugano ho trovato una squadra ambiziosa» - «La passione a Dallas è incredibile, ma il 2020 è stato difficile: per il ginocchio a terra durante l’inno abbiamo ricevuto tanti fischi»

  • 4

    Lo Young Boys firma l’impresa

    Calcio

    I gialloneri hanno eliminato il Bayer Leverkusen nei sedicesimi di finale di Europa League - Nella gara di ritorno, in Germania, è finita 0-2 con reti di Siebatcheu e Fassnacht

  • 5

    Ma alla fine quanto vale Lionel Messi?

    Calcio

    Le rivelazioni sul contratto monstre dell’argentino, 555 milioni di euro lordi in quattro stagioni, hanno suscitato scalpore e indignazione - «Grazie al giocatore il Barcellona ha visto crescere il fatturato da 140 a 800 milioni, ecco perché lo stipendio è legittimo» replica l’esperto Marco Bellinazzo

  • 1
  • 1