L’Uefa rinvia una riunione del suo comitato esecutivo

Calcio

Si devono discutere questioni ancora aperte sulle località che ospiteranno l’Euro 2020 spostato al 2021

L’Uefa rinvia una riunione del suo comitato esecutivo
Il trofeo dell’Euro 2020, che si disputerà nel 2021. EPA/Salvatore Di Nolfi

L’Uefa rinvia una riunione del suo comitato esecutivo

Il trofeo dell’Euro 2020, che si disputerà nel 2021. EPA/Salvatore Di Nolfi

L’Uefa ha deciso di rinviare al 17 giugno una riunione del suo comitato esecutivo inizialmente prevista il 27 maggio. Si tratta di discutere su questioni ancora aperte in merito al ristretto numero delle località che dovrebbero ospitare l’Euro spostato al 2021.

L’istanza calcistica europea aveva annunciato il 17 marzo scorso il rinvio di un anno dell’Euro previsto nel 2020 a causa dalla pandemia da coronavirus. La competizione, che ufficialmente mantiene la denominazione originale (Euro 2020) dovrebbe, come noto, svolgersi dall’11 giugno all’11 luglio del 2021.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1