La Juventus esonera Maurizio Sarri, al suo posto arriva Andrea Pirlo

Calcio

Il tecnico bianconero paga l’eliminazione in Champions League per mano del Lione

La Juventus esonera Maurizio Sarri, al suo posto arriva Andrea Pirlo
© AP Photo/Luca Bruno

La Juventus esonera Maurizio Sarri, al suo posto arriva Andrea Pirlo

© AP Photo/Luca Bruno

(Aggiornato alle 20.15) Andrea Pirlo è il nuovo allenatore della Juventus. Lo annuncia il club su Twitter. Il club bianconero aveva esonerato Maurizio Sarri. Il tecnico aveva pagato l’eliminazione in Champions League per mano del Lione allo stadio degli ottavi di finale. All’ex tecnico di Napoli e Chelsea non è dunque bastato condurre la Vecchia Signora alla conquisa del titolo in Serie A con un punto di vantaggio sull’Inter.

«La società - si legge sul sito ufficiale del club - desidera ringraziare Sarri per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano».

Era dal 2011 che la Juve non esonerava il suo allenatore. Prima di Maurizio Sarri, l’ultimo è stato Gigi Delneri, che concluse la sua avventura sotto la Mole dopo un deludente settimo posto nove anni fa. Poi iniziarono i cicli con Antonio Conte e Massimiliano Allegri, chiusi consensualmente. Ora, il presidente Andrea Agnelli torna a «cacciare» un allenatore: in questa stagione Maurizio Sarri ha dovuto incassare anche le sconfitte in finale di Supercoppa Italiana e Coppa Italia. Due insuccessi che pesano sul bilancio. Del resto, l’amore con l’ambiente bianconero non è mai veramente sbocciato, come non è mai sbocciato il bel gioco per cui era l’ex Napoli era stato ingaggiato l’anno scorso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1