La spinta degli sloveni ispira tutto il gruppo

le pagelle

Il nostro inviato al match tra Lugano e Lucerna esprime le sue considerazioni in cifre sulla prestazione dei bianconeri

La spinta degli sloveni ispira tutto il gruppo
Zan Celar, il migliore dei bianconeri. ©CDT/Gabriele Putzu

La spinta degli sloveni ispira tutto il gruppo

Zan Celar, il migliore dei bianconeri. ©CDT/Gabriele Putzu

Saipi 4 Il gol di Sorgic è splendido, ma lui si fa un pochino sorprendere sul suo palo. Nel resto dell’incontro è però attento.

Daprelà 4 Più di una volta appare in ritardo nelle chiusure, come sull’1-1 del Lucerna.

Maric 4,5 Parte male, ma poi recupera col passare dei minuti. Dal dischetto non fallisce e insacca il pesante gol del 3-1.

Ziegler 4,5 Il suo piattone, dopo appena 4’, fa subito vedere i fantasmi al Lucerna. Calcia inoltre molto bene diverse punizioni.

Hajrizi 4 Gioca in un ruolo per lui inusuale e, al netto di qualche imprecisione, non sfigura. In fase difensiva offre un buon supporto.

Lovric 4,5 Sembra essere tornato sui suoi migliori livelli. È dai suoi piedi che nascono le prime due reti dei bianconeri.

Sabbatini 4,5 Assieme a Lovric si sobbarca un lavoro immenso nelle due fasi di gioco.

Facchinetti 4 Davanti non spinge tantissimo, ma pure lui dà una grossa mano alla difesa.

Lungoyi 3,5 Al netto del supporto in copertura elogiato da Croci-Torti, risulta spesso troppo lezioso con la palla tra i piedi.

Celar 5 Con la sua presenza tiene in scacco la difesa lucernese. L’assist confezionato per il gol di Amoura è splendido.

Amoura 4,5 Lo si nota meno del solito, ma non fallisce l’appuntamento con il gol.

Custodio 4 Aiuta ad abbassare i ritmi della sfida.

Abubakar 4 Un paio di fiammate interessanti.

Lavanchy 4 Entra bene e prova a spingere nel finale.

Guidotti S.V.

Croci-Torti 5 Cambia ancora formazione e convince anche senza Bottani. L’ultimo a vincerne tre di fila in campionato era stato Tami nel 2018. E con la Coppa fanno quattro.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2
  • 3

    Lugano, quando i numeri dicono Europa

    Calcio

    Dal ritorno in Super League del club bianconero, cinque volte su sei chi si trovava al terzo posto dopo sedici turni si è poi qualificato per una coppa continentale - Per salvarsi invece, anche dopo la reintroduzione dello spareggio, non sono mai serviti più di 39 punti, dieci in più di quelli già raccolti dagli uomini di Mattia Croci-Torti

  • 4

    In manette Massimo Ferrero

    calcio

    Il presidente della Sampdoria è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per reati societari e bancarotta – Il club non sarebbe coinvolto nelle indagini

  • 5

    Bottani illumina Cornaredo e il Lugano torna a volare

    Calcio

    Pronto riscatto dei bianconeri, che dopo il k.o. di Berna superano con autorità il Sion per 2-0 - Decisive le reti del numero dieci e di Facchinetti, che valgono il quinto successo casalingo consecutivo - Croci-Torti: «Siamo stati molto pazienti, attendendo il momento opportuno per colpire i vallesani»

  • 1
  • 1