La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

Calcio

A Vilnius la doppietta di Embolo e le reti di Steffen e Gavranovic piegano la resistenza lituana - La selezione di Yakin raggiunge l’Italia in testa al gruppo C, a quota 14 punti dopo 6 partite – Il 12 novembre a Roma i rossocrociati avranno l’occasione di prendersi la testa del girone in solitaria

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito
La gioia di Embolo, Shaqiri, Widmer e Schär. © Keystone/Jean-Christophe Bott

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La gioia di Embolo, Shaqiri, Widmer e Schär. © Keystone/Jean-Christophe Bott

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

La Svizzera cala il poker, l’aggancio è servito

Missione compiuta, l’aggancio è servito. La Svizzera torna da Vilnius con in tasca i tre punti che andava cercando, ma anche - e soprattutto - la certezza di aver apparecchiato nel migliore dei modi la trasferta del prossimo 12 novembre a Roma. Dove i rossocrociati, in quello Stadio Olimpico tanto amaro nella fase a gironi di Euro 2020, avranno l’occasione di prendersi un’importante rivincita. E anche, possibilmente, la testa del gruppo C.

Embolo stavolta è decisivo

Era difficile, alla vigilia del match disputato ieri sera nella gelida Vilnius, non pensare allo scenario appena dipinto. Ed infatti, per una trentina di minuti, la selezione di Murat Yakin ha faticato ad entrare davvero in partita. Imballata e alla ricerca delle giuste geometrie, la formazione elvetica ha per un attimo dato l’impressione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2

    Nessuno ha pochi rigori come il Lugano

    Calcio

    Dal 2018-19 in avanti, in Super League, i bianconeri si sono presentati sul dischetto ogni 667 minuti – Lo Young Boys, primo in questa speciale classifica, ogni 354 minuti – Tra una settimana intanto riparte il campionato: facciamo il punto della situazione

  • 3
  • 4
  • 5

    Stelle di un altro firmamento

    Calcio

    A fine marzo il «Clasico» femminile tra Barcellona e Real Madrid potrebbe spingere al Camp Nou più di 70.000 spettatori: un record a livello di club - Al di là della simbolicità di alcune iniziative, il divario con i colleghi rimane enorme - Formazione, professionalizzazione, salari e visibilità: le sfide della crescita

  • 1
  • 1