La Svizzera e un destino da riscrivere

In Corner

Luci e ombre, buio e neon: la nazionale che si appresta a sfidare la Danimarca al Parken ha bisogno di reagire e, soprattutto, trasformarsi

La Svizzera e un destino da riscrivere
La Svizzera durante la rifinitura sul prato del Parken. © Keystone/Georgios Kefalas

La Svizzera e un destino da riscrivere

La Svizzera durante la rifinitura sul prato del Parken. © Keystone/Georgios Kefalas

Buio. Neon. Il mondo dipinto da Nicolas Winding Refn per sua stessa ammissione è un continuo contrasto. Banalmente, il bene contro il male. E viceversa. Nei suoi film, il regista di Copenhagen gioca moltissimo con le circostanze e il destino. Le prime influenzano il comportamento dei protagonisti, definendo così il secondo. Prendete Drive, sorta di western moderno ambientato in...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1