Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

I bernesi perdono 3 a 0 contro il Manchester United - Espulso CR7, ma la Juve piega il Valencia - Roma battuta dal Real Madrid

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

Lo Young Boys parte con una sonora sconfitta

BERNA - Lo Young Boys ha perso in casa per 3 a 0 contro il Manchester United nella sua prima storica partita in Champions League. I bernesi hanno avuto molte occasioni sotto porta, ma si sono dovuti inginocchiare al cinismo dei Red Devils, a segno con Pogba, autore di una doppietta, e Martial.

Brutta serata anche per la Roma, battuta dal Real Madrid per 3 a 0 in una partita senza storia. Per i blancos le reti di Isco, Bale e Mariano. Buona la prima invece per la Juventus che, dopo l'espulsione di Cristiano Ronaldo per una lieve manata all'ex interista Murillo, ha vinto contro il Valencia grazie a due rigori di Pjanic.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1