L’intervista

Luca Piccolo: «La Super League, Busacca e le Semine»

L’arbitro ticinese dalla prossima stagione dirigerà le partite del massimo campionato svizzero: lo abbiamo incontrato per conoscerlo meglio e per capire come è nata la passione per fischietto e cartellini

Luca Piccolo: «La Super League, Busacca e le Semine»
Dalla prossima stagione Luca Piccolo distribuirà cartellini anche in Super League. (Foto Keystone)

Luca Piccolo: «La Super League, Busacca e le Semine»

Dalla prossima stagione Luca Piccolo distribuirà cartellini anche in Super League. (Foto Keystone)

Da ragazzo organizzava dei tornei con gli amici alle Semine, dove è cresciuto. Arbitrava lui, perché la passione per cartellini e fischietto è nata quasi subito. Luca Piccolo, 26 anni, oggi è un arbitro di Super League. «Un’emozione fortissima» racconta. Lo abbiamo intervistato per conoscere meglio la sua storia.

Luca, partiamo da questa nomina: che effetto fa essere in A?

«Sono...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1