Lugano, a far l’Amoura comincia tu

calcio

Il giocatore algerino dei bianconeri è il grande protagonista del successo sul Losanna

Lugano, a far l’Amoura comincia tu
©KEYSTONE/Alessandro Crinari

Lugano, a far l’Amoura comincia tu

©KEYSTONE/Alessandro Crinari

Alla fine la vendemmia bianconera è stata ricca. Gustosa. Bella in tutti i sensi. Sarà che la festa d’autunno in corso in città ha inebriato la squadra di Mattia Croci-Torti. Capace di trovare la seconda vittoria consecutiva, battendo il Losanna a Cornaredo. È finita 2-0, sotto gli applausi del pubblico, purtroppo scarso considerata anche l’infelice concomitanza alla Cornèr Arena. Poco male, perché chi c’era si è divertito. Eccome. Certo, ci sono voluti 77 minuti. E qualche mugugno, per le tante, troppe occasioni da rete scialacquate da Sabbatini e compagni. Alla fine, dicevamo, il Lugano ha però colto i frutti del proprio lavoro. Un grappolo dolcissimo, giunto a maturazione dopo l’ingresso di Amoura. Già, l’algerino è stato il grande protagonista della serata. Subentrato a poco più di venti...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2

    Balotelli è tornato e sono cose turche

    Calcio

    Domani, a oltre tre anni di distanza, Super Mario ritrova l’Italia e il suo vecchio allenatore Roberto Mancini - Anche se solo per uno stage di tre giorni a Coverciano, la convocazione dello sfacciato attaccante ha del clamoroso - Cruciale la rinascita all’Adana Demirspor - L’esperto Bruno Bottaro: «Mossa disperata, ma forse scossa necessaria»

  • 3
  • 4
  • 5

    Nessuno ha pochi rigori come il Lugano

    Calcio

    Dal 2018-19 in avanti, in Super League, i bianconeri si sono presentati sul dischetto ogni 667 minuti – Lo Young Boys, primo in questa speciale classifica, ogni 354 minuti – Tra una settimana intanto riparte il campionato: facciamo il punto della situazione

  • 1
  • 1