calcio

Lugano: Fabio Celestini è in procinto di rinnovare, ma c’è una clausola

Lo ha rivelato Angelo Renzetti a “Fuorigioco” – Se Novoselskiy comprasse, il tecnico potrebbe rompere il contratto

 Lugano: Fabio Celestini è in procinto di rinnovare, ma c’è una clausola

Lugano: Fabio Celestini è in procinto di rinnovare, ma c’è una clausola

LUGANO – Fabio Celestini è in procinto di rinnovare il contratto con il Lugano, in scadenza a fine stagione. Lo ha rivelato a “Fuorigioco”, in onda su TeleTicino, il presidente Angelo Renzetti. In sostanza, l’accordo è stato trovato. Ma c’è una clausola: in caso di vendita del club a Leonid Novoselskiy, Celestini avrebbe la facoltà di rompere il contratto e il club dovrebbe pagargli una penale. Se, per contro, l’attuale patron bianconero rimanesse alla guida del FC Lugano, Celestini sarà l’allenatore anche la prossima stagione. Si parla di un prolungamento biennale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1