«Niels Nielsen ha creato un gruppo molto unito»

Calcio

Simona Gennari sottolinea le qualità del tecnico danese delle elvetiche: «La qualificazione all’Euro 2022 è il frutto di un grande lavoro realizzato negli ultimi due anni»

«Niels Nielsen ha creato un gruppo molto unito»
La grande gioia della nazionale femminile rossocrociata, che ha staccato il biglietto per l’Euro 2022 in Inghilterra.

«Niels Nielsen ha creato un gruppo molto unito»

La grande gioia della nazionale femminile rossocrociata, che ha staccato il biglietto per l’Euro 2022 in Inghilterra.

Dopo l’amarezza per aver mancato la qualificazione ai Mondiali del 2019, la grande gioia di aver staccato il biglietto per l’Euro 2022 rinviato di un anno a causa della pandemia. La nazionale elvetica femminile, vittoriosa dopo i rigori nello spareggio giocato a Thun contro la Cechia, può tirare un sospiro di sollievo. A manifestare la propria soddisfazione per questo importante successo c’è anche Simona Gennari, che nel 1989 aveva vinto il titolo nazionale con il Rapid Lugano e che, a suo tempo, aveva anche avuto l’onore di indossare la maglia rossocrociata. «Se devo essere sincera - dice con modestia - la mia avventura con la Svizzera negli anni Novanta era stata una toccata e fuga. Però ho dei ricordi bellissimi. E vedere questa Nazionale così performante mi riempie davvero il cuore di gioia»,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1