Calcio

«Novoselskiy? Per ora so di essere compatibile con Renzetti»

L’allenatore del Lugano Fabio Celestini a ruota libera sul possibile cambio di proprietà e il suo rapporto con l’imprenditore russo

«Novoselskiy? Per ora so di essere compatibile con Renzetti»
Anche Fabio Celestini attende il 25 giugno. (Foto Reguzzi)

«Novoselskiy? Per ora so di essere compatibile con Renzetti»

Anche Fabio Celestini attende il 25 giugno. (Foto Reguzzi)

LUGANO - Insieme ai suoi uomini ha fatto poker, conquistando il terzo posto in campionato, l’Europa League, il rinnovo del contratto e – non era scontato – l’affetto del pubblico di Cornaredo. Alla ripresa degli allenamenti non sorprende dunque vedere Fabio Celestini sudare a fianco dei giocatori, tra un torello e l’altro. Non solo un allenatore insomma, ma pure un compagno fidato....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1