Numa è decisivo, Odgaard non c’è

Le pagelle

Diamo i voti ai bianconeri dopo il prezioso 1-1 di Ginevra

Numa è decisivo, Odgaard non c’è
Il punto dell’1-1 di Lavanchy. © Keystone/Salvatore Di Nolfi

Numa è decisivo, Odgaard non c’è

Il punto dell’1-1 di Lavanchy. © Keystone/Salvatore Di Nolfi

Baumann 4,5 Non può nulla sulla rete di Kyei, ma è decisivo su Rouiller. Salvato dal palo nel finale.

Kecskes 4,5 Non tiene la marcatura sul gol, ma fornisce la solita partita di sostanza.

Maric 5 Sempre sicuro nei movimenti, gestisce la retroguardia con tranquillità.

Daprelà 4,5 A volte impreciso, ma dalle sue parti gli attaccanti granata fanno fatica a passare.

Lavanchy 5 Fornisce diversi spunti offensivi ed è decisivo nell’area avversaria: si gira berne e trova il gol che vale il pareggio.

Lovric 4,5 Dà molti impulsi alla fase offensiva, in particolare nella ripresa, e non si risparmia mai.

Macek 4,5 Jacobacci gli dà fiducia dal primo minuto e lui risponde presente.

Custodio 4,5 La solidità dei bianconeri è anche merito suo.

Guerrero 5 Ottimo sia in fase difensiva (decisivo su Sauthier) sia sulla fascia.

Gerndt 3,5 Solita partita di quantità, ma con Odgaard ancora non riesce a trovarsi.

Odgaard 3 Ci mette impegno in fase di non possesso, ma con la palla fra i piedi prende spesso e volentieri decisioni sbagliate. Il clamoroso errore in area a inizio secondo tempo gli costa la sostituzione.

Lungoyi 4 Si crea qualche rara occasione, ma nella finalizzazione manca ancora qualcosa.

Covilo 4 Viene buttato nella mischia al 76’ e sfiora il vantaggio con un colpo di testa.

Ardaiz 4 Prova ad accendere la luce con qualche movimento interessante, ma nulla più.

Jacobacci 5 La squadra è sempre ben organizzata, nonostante le importanti assenze. Prova a cambiare volto all’attacco per dare nuovi impulsi, ma il pareggio alla fine è meritato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1