Operazione al cervello per Sir Ferguson

Il leggendario allenatore del Manchester United ha subito l'intervento in seguito ad una emorragia cerebrale

Operazione al cervello per Sir Ferguson

Operazione al cervello per Sir Ferguson

LONDRA - Il leggendario allenatore del Manchester United, Sir Alex Ferguson è stato operato al cervello in seguito ad una emorragia cerebrale.

L'operazione è andata a buon fine, ma Ferguson (76 anni) "ha bisogno di restare nel reparto cure intense per ottimizzare il suo ristabilimento" ha indicato il ManU in un comunicato, chiedendo di rispettare "l'intimità della famiglia".

Il figlio di Sir Alex, Darren, impiegato al Doncaster (club di 3 divisione inglese), sabato aveva mancato la partita contro il Wigan "per motivi famigliari".

Nato a Glasgow, Ferguson si era fatto notare con il club scozzese dell'Aberdeen, vincitore della Coppa Europa dei vincitori della Coppa nel 1983. Si era ritirato nella primavera del 2013 ed è l'allenatore più titolato del calcio britannico.

In più di 26 stagioni sulla panchina dei Red Devils, "Fergie" - conosciuto per il suo carattere forte - ha permesso al Manchester United di vincere, tra le altre cose, tredici titoli di campione d'Inghilterra e due Champions League. Nel 1999 aveva realizzato la tripletta Champions-Premier League-Coppa d'Inghilterra.

Nel 2003, Sir Alex, grande amante dei vini francesi e delle corse di cavalli, era già stato ricoverato per problemi cardiaci.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2
    Calcio

    Difesa in emergenza, ma obiettivo tre punti

    Per la sfida di domenica contro il Losanna, mister Jacobacci deve rinunciare a Maric, Guerrero e Kecskés - «Un’intera settimana di lavoro ci ha però fatto bene» sottolinea il tecnico del Lugano

  • 3
    Calcio

    Lo Ziegler d’America: «Caro Lugano, possiamo fare bene»

    Il neoacquisto dei bianconeri, reduce dall’esperienza nella Major League Soccer, affronta di petto gli scettici: «I miei 35 anni? Sono solo un numero, dentro di me c’è un fuoco che arde e nel Lugano ho trovato una squadra ambiziosa» - «La passione a Dallas è incredibile, ma il 2020 è stato difficile: per il ginocchio a terra durante l’inno abbiamo ricevuto tanti fischi»

  • 4
    Calcio

    Lo Young Boys firma l’impresa

    I gialloneri hanno eliminato il Bayer Leverkusen nei sedicesimi di finale di Europa League - Nella gara di ritorno, in Germania, è finita 0-2 con reti di Siebatcheu e Fassnacht

  • 5
    Calcio

    Ma alla fine quanto vale Lionel Messi?

    Le rivelazioni sul contratto monstre dell’argentino, 555 milioni di euro lordi in quattro stagioni, hanno suscitato scalpore e indignazione - «Grazie al giocatore il Barcellona ha visto crescere il fatturato da 140 a 800 milioni, ecco perché lo stipendio è legittimo» replica l’esperto Marco Bellinazzo

  • 1