Operazione al cervello per Sir Ferguson

Il leggendario allenatore del Manchester United ha subito l'intervento in seguito ad una emorragia cerebrale

Operazione al cervello per Sir Ferguson

Operazione al cervello per Sir Ferguson

LONDRA - Il leggendario allenatore del Manchester United, Sir Alex Ferguson è stato operato al cervello in seguito ad una emorragia cerebrale.

L'operazione è andata a buon fine, ma Ferguson (76 anni) "ha bisogno di restare nel reparto cure intense per ottimizzare il suo ristabilimento" ha indicato il ManU in un comunicato, chiedendo di rispettare "l'intimità della famiglia".

Il figlio di Sir Alex, Darren, impiegato al Doncaster (club di 3 divisione inglese), sabato aveva mancato la partita contro il Wigan "per motivi famigliari".

Nato a Glasgow, Ferguson si era fatto notare con il club scozzese dell'Aberdeen, vincitore della Coppa Europa dei vincitori della Coppa nel 1983. Si era ritirato nella primavera del 2013 ed è l'allenatore più titolato del calcio britannico.

In più di 26 stagioni sulla panchina dei Red Devils, "Fergie" - conosciuto per il suo carattere forte - ha permesso al Manchester United di vincere, tra le altre cose, tredici titoli di campione d'Inghilterra e due Champions League. Nel 1999 aveva realizzato la tripletta Champions-Premier League-Coppa d'Inghilterra.

Nel 2003, Sir Alex, grande amante dei vini francesi e delle corse di cavalli, era già stato ricoverato per problemi cardiaci.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1