Calcio

Ora Noam Baumann vede la porta: «Sono sempre stato pronto»

Il giovane portiere del Lugano è stato incoronato da Renzetti - «La scelta di Bürki? Posso comprenderla»

Ora Noam Baumann vede la porta: «Sono sempre stato pronto»
Noam Baumann, portiere del Lugano. (Foto Keystone)

Ora Noam Baumann vede la porta: «Sono sempre stato pronto»

Noam Baumann, portiere del Lugano. (Foto Keystone)

Fare il portiere a Lugano non è facile. Soprattutto se le cose non vanno benissimo e i risultati faticano ad arrivare. Quante volte gli estremi difensori bianconeri sono finiti nel mirino della critica? Risposta: tantissime. Ecco perché, nel girone di ritorno, questo delicatissimo ruolo sarà centrale per le sorti della squadra. Recentemente, dopo mesi di incertezze riguardo a chi...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1