Calcio

Parla Maccoppi: «Chiasso, ora fammi vedere le scintille»

L’allenatore rossoblù commenta l’amarissima eliminazione in Coppa contro il Bulle – «Vorrei che i miei giocatori fossero determinati come l’avversario, invece siamo molli» spiega

Parla Maccoppi: «Chiasso, ora fammi vedere le scintille»
Stefano Maccoppi mostra tutta la sua delusione. (Foto Putzu)

Parla Maccoppi: «Chiasso, ora fammi vedere le scintille»

Stefano Maccoppi mostra tutta la sua delusione. (Foto Putzu)

BULLE A Bulle c’è aria di festa ancor prima che l’incontro valido per i trentaduesimi di finale di Coppa Svizzera inizi. Sulla strada che conduce allo stadio veniamo infatti attirati da una musica. Proviene da un parco, all’interno del quale i cittadini trascorrono delle ore di svago allietati da due DJ. Il compito del Chiasso è uno solo: vincere e guastare, almeno parzialmente,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1