Pierluigi Tami: «Volevamo salvarci sul campo»

Calcio

Il direttore delle squadre nazionali Pierluigi Tami parla della decisione presa dall’UEFA - IL VIDEO

Pierluigi Tami: «Volevamo salvarci sul campo»
Pierluigi Tami. Keystone/Peter Klaunzer

Pierluigi Tami: «Volevamo salvarci sul campo»

Pierluigi Tami. Keystone/Peter Klaunzer

È un direttore delle squadre nazionali piuttosto abbacchiato quello che, tramite video, reagisce alla decisione dell’UEFA di annullare (causa COVID-19) la partita di questa sera fra Svizzera e Ucraina. «Eravamo pronti a giocare e a salvarci sul campo» spiega Pierluigi Tami. «Avremmo accettato anche uno spostamento a domani». Niente da fare, dopo la quarantena per gli ucraini pronunciata dal medico cantonale lucernese e l’impossibilità, da parte degli stessi ucraini, a schierare una formazione alternativa, l‘UEFA non ha potuto fare altro che cancellare l’incontro in calendario e affidare una decisione in merito al risultato alla sua Commissione disciplinare.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1