Pochettino licenziato dal Tottenham

Calcio

Cinque mesi fa gli Spurs avevano raggiunto la finale di Champions League

Pochettino licenziato dal Tottenham
Mauricio Pochettino. © EPA/Will Oliver

Pochettino licenziato dal Tottenham

Mauricio Pochettino. © EPA/Will Oliver

Mauricio Pochettino non è più l’allenatore del Tottenham. L’argentino, in carica dal 2014, è stato scaricato per gli scarsi risultati cinque mesi dopo che gli Spurs avevano raggiunto la finale di Champions League. I candidati alla successione, stando alla stampa inglese, sono Eddie Howe (Bournemouth), Carlo Ancelotti (Napoli), Julian Nagelsmann (Lipsia) e Massimiliano Allegri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 2

    Il piano d’emergenza dell’UEFA, tra diktat e campi neutri

    Calcio

    Nyon e le 55 federazioni hanno varato un severo protocollo per permettere lo svolgimento delle coppe europee - In caso di contagi in squadra bastano 13 giocatori sul foglio partita - Corridoi d’emergenza in Polonia, Ungheria, Grecia e Cipro

  • 3

    Vaduz in paradiso, Thun retrocesso

    Calcio

    Non basta il successo per 4-3 dei bernesi - In virtù del 2-0 della gara d’andata gli uomini di Frick conquistano la promozione in Super League

  • 4

    «O in più di mille, o ci schiantiamo»

    L’ultimo appello

    Claudius Schäfer e Denis Vaucher chiedono al Governo di salvare lo sport professionistico - Il CEO della Swiss Football League: «Abbiamo più esperienza e diamo grande peso ai nuovi piani di protezione» - «Se non si alza il limite degli spettatori dovremo riflettere a un possibile lockout» avvisa il direttore della Lega hockey

  • 5
  • 1
  • 1