Sempre in prima linea per aiutare il prossimo

Calcio regionale

Intervista a Vittorio Zanini, massaggiatore del Castello

Sempre in prima linea per aiutare il prossimo

Sempre in prima linea per aiutare il prossimo

Incontrare Vittorio Zanini significa scoprire una persona seria, cordiale e generosamente impegnata: nello sport e nel sociale. Grande conoscitore del calcio ticinese, oggi fa il massaggiatore nel Castello.

Dove nasce la tua passione?

«Mi è sempre piaciuto giocare in porta. Da ragazzi giocavamo un po’ ovunque. Le mie prime gare ufficiali le ho disputate nel campionato degli Oratori...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1