calcio

Sion-Lugano, un solo cambio per Celestini

Rispetto al match contro il Thun rientra Sabbatini al posto di Brlek

 Sion-Lugano, un solo cambio per Celestini
(foto Putzu)

Sion-Lugano, un solo cambio per Celestini

(foto Putzu)

SION - Tutto pronto al Tourbillon, dove la temperatura è quasi primaverile (12 gradi). Il Lugano è chiamato a riscattarsi dopo la brutta prova offerta mercoledì a Cornaredo contro il Thun. I bianconeri, lo ricordiamo, non vincono da sette partite. Fabio Celestini vuole una decisa reazione da parte dei suoi ragazzi. Pochi i cambiamenti rispetto alla prima partita del girone di ritorno: contro il Sion, il tecnico ha deciso di schierare Sabbatini (al rientro dalla squalifica) sacrificando Brlek. Sadiku, invece, partirà ancora dalla panchina.

La formazione del Lugano

Baumann; Sulmoni, Covilo, Maric; Lavanchy, Sabbatini, Piccinocchi, Mihajlovic; Bottani; Junior, Gerndt.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1