Calcio

Svizzera Under 21 sul velluto

La squadra di Mauro Lustrinelli batte 5-0 il Liechtenstein all’esordio nelle qualificazioni per gli Europei 2021

Svizzera Under 21 sul velluto
Andi Zeqiri ha siglato il provvisorio 1-0 rossocrociato. (Foto Keystone)

Svizzera Under 21 sul velluto

Andi Zeqiri ha siglato il provvisorio 1-0 rossocrociato. (Foto Keystone)

La Svizzera Under 21 ha iniziato con il piede giusto la campagna verso gli Europei del 2021. Al Rheinpark di Vaduz la squadra di Mauro Lustrinelli ha sconfitto il Liechtenstein per 5-0. Rinforzati da capitan Eray Cömert e Ruben Vargas - in arrivo dalla selezione maggiore - i rossocrociati hanno dominato l’avversario e meritato i tre punti. Dopo un primo tempo caratterizzato da numerose occasioni sciupate, una traversa e una sola rete - quella di Andi Zekiri al 41’ - la Nazionale elvetica ha preso il largo nella ripresa. Ancora l’attaccante del Losanna ha raddoppiato già al 49’. E a imitarlo, al 74’, è stato il compagno di club Dan Ndoye. A lungo ispirati da Toma, gli ospiti hanno poi calato il poker grazie a Noah Okafor, in rete al 77’. E in pieno extra-time è arrivato anche il 5-0 di Stojilkovic. Archiviata la pratica nel Principato, gli uomini di Lustrinelli dovranno ora vedersela con squadre ben più attrezzate. Nel gruppo degli elvetici figurano infatti la Francia e l’ostica Slovacchia. Completano il girone Georgia e Azerbaigian. Ad accedere alla fase finale che si terrà nel 2021 in Ungheria e Slovenia saranno - oltre ai Paesi organizzatori – i nove vincitori di gruppo e la migliore seconda classificata. Le altre otto seconde si contenderanno gli ultimi quattro posti rimasti tramite gli spareggi. Il prossimo incontro della Svizzera è in agenda l’11 ottobre a Winterthur contro la Georgia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Calcio
  • 1