«Ti senti un Dio e quando cadi fa davvero male»

Calcio

Bruno Martignoni ripercorre le tappe di una carriera mai esplosa nonostante il successo con la Svizzera Under 17 ai Mondiali del 2009 - LA VIDEOINTERVISTA

«Ti senti un Dio e quando cadi fa davvero male»
Bruno Martignoni fu tra i grandi protagonisti di quella cavalcata mondiale. ©CdT/Archivio

«Ti senti un Dio e quando cadi fa davvero male»

Bruno Martignoni fu tra i grandi protagonisti di quella cavalcata mondiale. ©CdT/Archivio

Non è uno che si perde nei sentimentalismi, Bruno Martignoni. E nemmeno si piange addosso. Grande protagonista di quella cavalcata mondiale, l’attuale capitano del Chiasso sa bene perché la sua carriera non è mai esplosa.

Testa alta, parole ferme e nessun tentennamento: Bruno ripercorre, sicuro, le tappe della propria vita calcistica. «Non le rinnego e, anzi, non sono uno a cui piace...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Calcio
  • 1
  • 1