Toh chi si rivede, il «Trame»

Calcio

Paolo Tramezzani, alla terza esperienza sulla panchina del Sion, farà ritorno a Cornaredo per la gara di domenica contro il «suo» Lugano - «Non so cosa aspettarmi» - Sull’Arabia Saudita: «Un’esperienza interessante ma estrema» - Su Constantin: «Ora è sereno, però non m’illudo»

Toh chi si rivede, il «Trame»
©Keystone/Jean-Christophe Bott

Toh chi si rivede, il «Trame»

©Keystone/Jean-Christophe Bott

Si scrive Paolo Tramezzani. Potrebbe leggersi Mattia Croci-Torti. Sì, avete capito bene. Ma il condizionale rimane doveroso. La via, sportivamente più esaltante e proficua, è stata tracciata nella primavera del 2017. Quando, nell’ordine, arrivarono il record di cinque successivi consecutivi in Super League, il primato di punti al termine della stagione e la prima, storica qualificazione all’Europa League. L’attuale tecnico del Lugano è partito bene. Benissimo, anche. E nel giro di due mesi è già stato in grado di flirtare con il primo scalino fissato dal «Trame». A Berna, mercoledì sera, il filotto di vittorie si è però interrotto a quota quattro. Poco male, perché il «Crus» - comunque - si appresta a mettere la firma sul migliore girone d’andata bianconero dal 2015 in avanti. Non solo. Qualora...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Calcio
  • 1

    Svizzera-Kosovo: festa del calcio o bomba a orologeria?

    Calcio

    L’amichevole del 29 marzo, in programma a Zurigo, costituirà una prima storica - Alcuni rossocrociati riabbracceranno le proprie origini: il timore è che sulle tribune e forse in campo lo sport lasci spazio alla propaganda - Pierluigi Tami: «I Mondiali del 2018? Insensato evocarli»

  • 2
  • 3

    Gli astri di Vladimir Petkovic

    In corner

    L’ex ct della Nazionale si è aggrappato al suo segno zodiacale - il leone - per allontanare lo spettro dell’esonero a Bordeaux - Il binomio tra calcio e astrologia è sempre stato un pallino di Raymond Domenech, forse l’allenatore più detestato in Francia

  • 4

    La Svizzera riparte da Inghilterra e Kosovo

    Calcio

    Definite le amichevoli di marzo, che apriranno il 2022 della selezione di Murat Yakin - L’avvicinamento ai Mondiali in Qatar prevede poi le sfide di Nations League contro Repubblica Ceca, Portogallo e Spagna

  • 5

    Christian Eriksen verso il Brentford?

    calcio

    Accostato sempre più insistentemente alla Premier League, il centrocampista danese sarebbe vicino alla firma di un contratto valido fino alla fine della stagione, con un’opzione per la successiva

  • 1
  • 1