Colpo di scena: Raffainer passa dal Davos al Berna

Hockey

Il direttore sportivo lascia subito i grigionesi per accasarsi nella capitale, dove è stato nominato Chief Sport Officier

Colpo di scena: Raffainer passa dal Davos al Berna
© Keystone/Gian Ehrenzeller

Colpo di scena: Raffainer passa dal Davos al Berna

© Keystone/Gian Ehrenzeller

Colpo di scena nell’hockey svizzero. Il Berna, fanalino di coda della National League, ha strappato al Davos il suo direttore sportivo, Raeto Raffainer. Uomo forte dei grigionesi da due stagioni a questa parte, il 39.enne è stato ingaggiato dagli Orsi in qualità di Chief Sport Officer (CSO). Ex attaccante dello stesso Berna (ma anche dell’Ambrì Piotta), Raffainer è chiamato a collaborare con la direttrice sportiva Florence Schelling, che mantiene le sue funzioni. Già direttore delle squadre nazionali rossocrociate, Raffainer entrerà in carica nel corso dell’attuale stagione. La data esatta non si conosce ed è condizionata dagli accordi tra Berna e Davos.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1