Cereda: «Anche stavolta ci attendiamo un e-mail di scuse»

hockey

L’allenatore dell’Ambrì Piotta recrimina sulle modalità che hanno portato l’arbitro principale alla convalida della rete del 2-2 dello Zugo dopo una lunga analisi delle immagini video

Cereda: «Anche stavolta ci attendiamo un e-mail di scuse»
Luca Cereda. © CdT/Chiara Zocchetti

Cereda: «Anche stavolta ci attendiamo un e-mail di scuse»

Luca Cereda. © CdT/Chiara Zocchetti

Poco pubblico, grande contestazione. Non contro l’Ambrì, che lotta e perde ancora, bensì contro gli arbitri. A far discutere è il 2-2 dello Zugo, accordato a Kovar dopo una lunga analisi delle immagini video. Sul ghiaccio, la rete non è stata accordata. Sembrava che Conz avesse compiuto un miracolo sulla botta al volo del ceco. Poi la doccia gelata. «Quando ho chiesto spiegazioni in panchina, gli arbitri mi hanno detto di essere sicuri che il disco fosse entrato. Secondo noi, invece, le immagini non sono conclusive», spiega Luca Cereda dopo essersi riunito per diversi minuti con il ds Paolo Duca e il presidente Filippo Lombardi. «Se devi cambiare una chiamata, devi essere al 100% sicuro. La sensazione è effettivamente che il disco abbia superato la linea, ma il feeling non basta. È la storia...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 2

    La rivincita di Fatton, l’ira di Pestoni

    Hockey

    Il portiere del Lugano si è riscattato alla grande dopo la serataccia di Zugo: «Conosco il mio valore» - Il topscorer dell’Ambrì Piotta non nasconde la propria irritazione per l’ennesimo match gettato alle ortiche: «Non impariamo mai dai nostri errori, quando c’è da c...re non c’è più m...a»

  • 3

    La cavalcata di Troy annichilisce l’Ambrì Piotta

    Hockey

    Il canadese trascina il Lugano al successo sui biancoblù - La rete bianconera ottenuta in inferiorità numerica cambia l’inerzia del match - Arcobello e compagni ottengono l’undicesima vittoria negli ultimi dodici derby

  • 4
  • 5
  • 1
  • 1