Emozioni ed energia positiva, altro che matematica

Il Commento

Il derby della Valascia tra questioni mentali e classifica

 Emozioni ed energia positiva, altro che matematica
(Foto Putzu)

Emozioni ed energia positiva, altro che matematica

(Foto Putzu)

Non ha torto chi sostiene che il derby in programma venerdì alla Valascia non sarà decisivo in ottica qualificazione ai playoff. A confermare questa tesi, in fondo, è una semplice questione di matematica. Al termine della sesta sfida stagionale tra Ambrì Piotta e Lugano mancheranno ancora otto giornate: nell’ammucchiata selvaggia attorno alla linea ventiquattro punti in palio rimangono molti. I numeri però sono freddi, immobili, distaccati. Raccontano sempre la verità, certo: non possono mentire. Hanno però il difetto di non andare in profondità, di non scavare tra le pieghe e tra i molteplici aspetti di un evento che non può essere riassunto – indipendentemente dal risultato che partorirà – ad un semplice concetto aritmetico. L’importanza del derby odierno va insomma ben oltre a una classifica...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1