Hockey

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»

I rossocrociati non sfigurano ma contro i marziani della Russia ci vuole di più – Martedì c’è la Repubblica Ceca

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»
La delusione di Philipp Kurashev, svizzero di origini russe, dopo la prima rete avversaria. (Foto Keystone)

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»

La delusione di Philipp Kurashev, svizzero di origini russe, dopo la prima rete avversaria. (Foto Keystone)

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»
C’è baraonda davanti alla porta difesa da Genoni. (Foto Keystone)

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»

C’è baraonda davanti alla porta difesa da Genoni. (Foto Keystone)

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»

Gaëtan Haas: «Nei primi minuti abbiamo fatto fatica»

BRATISLAVA - Mettiamola così: per giocarci il jolly della partita impeccabile conviene aspettare i quarti di finale. È da lì in poi che battere i marziani farà la differenza. Per riuscirci servirà un mix di cuore, sacrificio, fortuna e cinismo. I primi due elementi non ci mancano, per gli altri c’è da lavorare. Nel suo atteso weekend tra le stelle, la Svizzera esce senza punti,...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Hockey
  • 1