HCL: il punto sugli infortunati

Hockey

Loeffel, Herburger e Carr soffrono per i postumi di una commozione cerebrale, Schlegel ha subito una lesione ai flessori della coscia destra e recupererà in circa 40 giorni mentre Josephs potrebbe tornare a pattinare fra una settimana – Assenti nel derby anche Riva per un problema a una mano e Bertaggia, che ha picchiato il volto sul ghiaccio venerdì a Davos rimediando pure lui una commozione cerebrale

HCL: il punto sugli infortunati
Anche Bertaggia si è aggiunto alla lunga lista di assenti. ©KEYSTONE/Christian Merz

HCL: il punto sugli infortunati

Anche Bertaggia si è aggiunto alla lunga lista di assenti. ©KEYSTONE/Christian Merz

L’Hockey Club Lugano desidera fare il punto della situazione riguardo ai diversi giocatori infortunati che fanno parte della sua rosa in vista del derby contro l’Ambrì Piotta.

Romain Loeffel, Raphael Herburger e Daniel Carr soffrono per i postumi di una commozione cerebrale, scrive il club in una nota.

Tutti e tre sono seguiti a Zurigo in un centro specializzato. Herburger è più avanti nel protocollo riabilitativo e il suo ritorno sul ghiaccio dovrebbe essere previsto a breve.

Per Loeffel e Carr i tempi di recupero saranno più lunghi e al momento non è possibile definire una data per il loro rientro alle competizioni.

Niklas Schlegel ha subìto una lesione muscolo-tendinea a livello dei flessori della coscia destra e il suo recupero è stimato in circa 40 giorni.

Troy Josephs si è sottoposto alla radiografia di controllo per la frattura del malleolo. Il suo recupero procede secondo i programmi dello staff medico. Tra circa una settimana potrebbe ritornare a pattinare.

Pure assenti questa sera sono Elia Riva, problema ad una mano e Alessio Bertaggia che ha picchiato il volto sul ghiaccio ieri sera durante la partita contro il Davos rimediando pure lui una commozione cerebrale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1