Il Lugano avrà un nuovo capitano

Hockey

La fascia non sarà più di Alessandro Chiesa - Il club bianconero spiega: «L’intenzione è quella di segnare un nuovo inizio e permettere ad un altro giocatore di essere leader»

 Il Lugano avrà un nuovo capitano
©CdT/Gabriele Putzu

Il Lugano avrà un nuovo capitano

©CdT/Gabriele Putzu

La dirigenza bianconera ha informato nei giorni scorsi Alessandro Chiesa della scelta societaria di definire per la stagione 2020/21 un nuovo capitano della prima squadra bianconera.

Come già occorso nella storia dell’HCL con altri giocatori in passato, si legge in una nota della società, «l’intenzione è quella di segnare un nuovo inizio, di dare l’opportunità a un altro elemento del gruppo di sviluppare e confermare le sue doti di leadership».

Il club sottolinea che «Alessandro Chiesa è stato un capitano esemplare sotto ogni punto di vista. Lo attende d’ora in avanti una nuova responsabilità, restare un giocatore fondamentale per la squadra, un punto di riferimento per i più giovani e un appoggio affidabile e leale per il nuovo capitano».

In occasione delle prossime partite amichevoli la fascia di capitano sarà indossata a rotazione da alcuni tra i giocatori bianconeri, come avvenuto domenica scorsa con Alessio Bertaggia contro i Ticino Rockets. Il nome del futuro capitano verrà comunicato prima dell’inizio della regular season.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1