Il Lugano resta in Europa

I bianconeri si qualificano per gli ottavi della Champions – In Finlandia è decisiva la rete di Lapierre

Il Lugano resta in Europa
Il match-winner Maxim Lapierre.

Il Lugano resta in Europa

Il match-winner Maxim Lapierre.

JYVÄSKYLÄ – Prosegue l'avventura del Lugano nella Champions Hockey League. I bianconeri sono andati ad imporsi 1-0 a Jyväskylä, in Finlandia, chiudendo al secondo posto nel Gruppo H alle spalle del Pilsen. La squadra di Greg Ireland si è così qualificata per gli ottavi di finale. Decisiva la rete di Maxim Lapierre al 55'21'', giusto premio per l'impegno dimostrato sull'arco dei sessanta minuti e per un terzo tempo giocato con continuità nel terzo d'attacco. Si è capito subito che i ticinesi volevano restare nella competizione continentale. Capitan Chiesa e compagni sono stati capaci di soffrire per due periodi, prima di riuscire ad alzare il loro baricentro nella frazione conclusiva. Sicurissimo Elvis Merzlikins, che nelle ultime quattro partite tra Champions e campionato ha ottenuto tre "shutout". Ottimo anche il box-play, capace di resistere per un minuto in 5 contro 3 a metà incontro. Venerdì si conoscerà il prossimo avversario dei bianconeri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1